Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 Oct

Orientamento "spaziale"

Pubblicato da spazioallospazio  - Tags:  #I video della settimana

Orientamento "spaziale"

Ci siamo quasi...tra pochi mesi i nostri alunni saranno alle prese con una delle scelte più importanti della loro vita: quella della scuola superiore.

I percorsi di orientamento sono già iniziati, gli insegnanti dispensano consigli e suggerimenti, i genitori ascoltano i dubbi e le trepide attese dei loro figli, con la consapevolezza di ricoprire, in questa fase della loro vita, un ruolo di guida fondamentale.

Il video dell'Asi di questa settimana, che ripropone l'intervista del Ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza con il nostro astronauta Luca Parmitano, ci sembra il messaggio più bello da consegnare alla riflessione dei nostri ragazzi in questo periodo.

Si parla di scuola, di amore per la conoscenza, di sogni e attese grandi ed importanti, si parla del desiderio unico e irripetibile di ognuno di noi di fare della propria vita qualcosa di grande.

E' l'augurio sincero che facciamo a tutti i nostri alunni e, poiché da insegnanti, vorremmo condividere questo breve percorso di vita con loro, vi regaliamo in visione questo video che parla di noi!

 

Ed ora, mettiamoci in ascolto di Luca...

 

“Una cosa che dico sempre: vengo dalle scuole pubbliche, ho fatto tutte le scuole in Italia dalle elementari fino alle superiori e in Università all’accademia aeronautica. A parte un anno di studio all’estero, la mia educazione principale è italiana. Ecco… quella preparazione, l’amore per gli studi che mi è stato trasmesso anche dai miei insegnanti credo sia l’eredità più grossa che ho ricevuto e che mi ha permesso di superare tanti ostacoli. Poi vivere con motivazione ed emozione un’esperienza come questa è importante, ed è anche importante poterla condividere ogni giorno con chi mi segue e chi vuole avvicinarsi a questo mondo, in Italia così importante, come quello dell’aerospazio.

Il valore degli studi è incommensurabile, non posso dire a questi ragazzi quanto è importante impegnarsi adesso per il loro futuro. Il capitale che ora hanno a disposizione è il loro tempo, sono giovani, hanno tempo a disposizione, per investire questo capitale nello studio. E questo capitale frutterà, diventerà molto di più di quello che investono. Il loro tempo verrà ricompensato con le massime soddisfazioni che ora riescono a sognare. Io dico sempre che devono amare i loro studi, amare quello che studiano e studiare quello che amano. Nella scuola dell’obbligo hanno davanti un programma che è già determinato e devono amare quello che gli insegnanti propongono loro, devono apprezzarlo devono comprendere che è la cosa più importante che devono fare adesso. In futuro avranno la possibilità di scegliere il loro percorso di studi e la cosa migliore che possano fare è scegliere un percorso che amano, continuare ad amare quel percorso che li porterà certamente a grandissimi risultati. Non tutti dobbiamo diventare astronauti, ma sicuramente se siamo bravi in quello che facciamo, amiamo quello che studiamo e studiamo quello che amiamo, otterremo il risultato più importante che possiamo ottenere nella nostra vita. E’ questo il mio augurio, un augurio col sorriso perché io ho studiato tutta la vita, continuo anche adesso a studiare, è un percorso che non finisce mai e che mi entusiasma ogni volta, quindi è veramente con semplicità che posso dire a questi ragazzi di continuare verso questa strada di studi”.

Commenta il post

Sul blog